valerio

papillongSPAMFILTER@alice.it
Non e' affatto semplice,descrivere il momento,in cui per la prima volta mi accadde di ascoltare Anreas,e tutto cio fu molto tempo orsono,ancor piu' riduttivo sarebbe esprimere le vibrazioni di quel momento e di tutti questi anni in cui si mirabilmente con la sua musica mi ha sempre accompagnato... Infinitamente GRAZIE Andreas,per sentire i moti dell'anima,trasformarli in musica e rendere partecipe di essi tutti noi.
Italien
Ja
Nein